L’eredità geopolitica di Trump in Sud e Centro America

ISABELLA NOCI | Non appena si è insediato alla Casa Bianca, Joe Biden ha messo mano a molte decisioni geopolitiche e strategiche relative all’America Latina operate da Donald Trump. Dagli accordi sui migranti provenienti dall’America Centrale alla riapertura diplomatica verso Cuba, passando per la decisione di interrompere la costruzione del muro con il Messico: dove vuole andare il nuovo Presidente Usa?

La geopolitica nordamericana nel “giardino di casa”: Parallelismi tra la strategia nel Cile di Allende e in Venezuela

ll Sud America è di nuovo in primo piano nell’agenda mediatica internazionale. I meccanismi geopolitici degli USA verso il countryard sono usciti alla luce del sole. Ciò che sta accadendo nel Venezuela di oggi somiglia molto al Cile del 1973, paese sconvolto proprio in questi giorni da una grave crisi sociale a cui il governo Piñera ha risposto duramente.

Fornito da WordPress.com.

Su ↑