La questione del Kashmir ai tempi della Belt and Road Initiative (BRI)

Dopo l’attentato terroristico del 14 febbraio scorso, la tensione nella regione del Kashmir ha nuovamente raggiunto livelli pericolosi. Alla tradizionale contesa nella regione si uniscono però anche le frizioni legate alla realizzazione del China-Pakistan Economic Corridor (CPEC), il cui tragitto passa necessariamente nel territorio conteso, rendendo la situazione ancora più critica.

Il dilemma uiguro quale sfida locale alla realizzazione del China-Pakistan Economic Corridor (CPEC)

Da molti decenni, la Regione Autonoma dello Xinjiang è interessata dal conflitto tra il governo centrale e i cinesi autoctoni di etnia uigura. Il braccio armato e radicale dell’indipendentismo uiguro è rappresentato dall’Est Turkistan Islamic Movement (ETIM), organizzazione terroristica di matrice islamica che ha condotto numerosi attentati in diverse zone del paese. Il successo dell’ambizioso progetto del China-Pakistan Economic Corridor (CPEC) dipenderà molto dalla capacità della Cina di risolvere una volta per tutte il dilemma uiguro.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑