La guerra tra Ucraina e Russia rischia di far saltare gli equilibri geopolitici della Turchia

PAOLA GIANNETTI | A causa dell’invasione militare russa in Ucraina, il difficile equilibrio diplomatico del Presidente Erdogan potrebbe tradursi in un vero e proprio disastro geopolitico. Con la NATO a ovest e la Russia a est, quanto accaduto lo scorso 24 febbraio presenta il conto alla politica ambivalente della Turchia.

Lo smart power statunitense contro il realismo tattico russo nello scacchiere ucraino

CRISTIAN MORELLI | Siamo ben lontani dalla “fine della storia”. Lo scontro indiretto tra l’Occidente e la Russia post-sovietica, nello scacchiere ucraino, ne è la conferma. L’Eurasia è il collegamento tra due mondi molto diversi ma essenziali per la supremazia del rimland. Quando la diplomazia non funziona, i potenti della terra non possono fare altro che ricorrere all’escalation, ma al primo passo falso le conseguenze saranno catastrofiche.

Focus Cina #8 La Dual Circulation Strategy di Pechino, dalle origini ai possibili effetti sul sistema internazionale

GIANMARCO RABANI | In questo articolo analizziamo la visione economica del XIV° Piano Quinquennale cinese, la Dual Circulation Strategy. Ripercorrendo i passi fondamentali che hanno spinto il Presidente Xi, il Partito Comunista e più in generale lo Stato cinese, ad adottare questa strategia economica duale, oltre agli aspetti critici e le possibili ripercussioni che potrebbe riservare a livello internazionale.

La politica estera turca negli ultimi venti anni – Intervista a Federico Donelli a cura di Vanni Rosini

Negli ultimi venti anni, la politica estera turca è andata incontro ad un processo di ridefinizione nell’ambito del passaggio da una West-oriented policy ad una multi-oriented policy. Con Federico Donelli – ricercatore postdoc in Relazioni Internazionali presso l’Università di Genova – tenteremo di tracciare una panoramica della politica estera turca nelle ultime due decadi, concentrandoci sul contesto mediorientale e africano.

La centralità dell’elemento marittimo nelle politiche di potenza: criticità del settore dei trasporti via mare

AMBRA CAPPELLINI | Mantenere un meccanismo equilibrato e proporzionato nel settore del trasporto marittimo è un elemento centrale nella politica delle grandi Potenze. Il sistema dei traffici marittimi è tuttavia ben lontano dal raggiungimento di un nuovo senso della misura. Criticità strutturali e fattori esogeni alimentano l’instabilità nel settore con conseguenze imprevedibili.

Focus Cina #5: Cent’anni dalla fondazione del Partito Comunista Cinese tra possibili cambi di leadership e dibattiti interni

GIANMARCO RABANI | A 100 anni dalla nascita del Partito Comunista Cinese ripercorriamo quella che è stata la storia e le sue caratteristiche principali, con uno sguardo anche alle sfide future. Riuscirà anche stavolta, l’istituzione più influente della politica interna cinese, a dimostrare lo spirito di adattamento che l’ha contraddistinta in questo primo secolo di vita?

Focus Cina #4: Il protagonismo cinese nello Spazio

MARCO MALDERA | Nel corso degli ultimi anni lo Spazio si è popolato di un numero crescente di attori, governativi e privati, che mirano a perseguire un esteso ventaglio di interessi. Tra i Paesi che stanno crescendo più rapidamente figura la Cina, che si candida ad essere attore di primo piano, replicando il confronto geopolitico e tecnologico che la vede protagonista sulla Terra.

Sito con tecnologia WordPress.com.

Su ↑